Baia di Peschici Jalillo

Peschici

Visitare il bellissimo Borgo Marinaro, arroccato su di una Rupe a 90 metri a picco sul mare che regala tramonti di straordinaria bellezza, ai piedi del quale, scendendo la scalinata del borghetto San Nicola che conduce all’ingresso della Marineria, formata da piccole imbarcazioni in legno di pescatori pescatori locali ed da una lingua di sabbia dorata che forma la Baia di Peschici

Borghetto San Nicola
Scalinata Borghetto San Nicola

La Città di Peschici si trova al centro del Parco Nazionale sul litorale Nord del Gargano, e confina ad Ovest con i Comune di Rodi Garganico a Sud Ovest con il Comune di Vico del Gargano ed a Sud Est con il Comune di Vieste, di fronte a poche miglia le Isole Tremiti .

Peschici Vista dall'Alto
La Rupe Peschici

Cosa vedere a Peschici e dintorni, tra mare e montagna

Durante la vostra vacanza in Puglia, tra mare e montagna, torri costiere e trekking, alla ricerca di scorci indimenticabile e paesini mediterranei l’occasione è troppo ghiotta per non perdersi nelle strette viuzze del centro Storico di Peschici con le sue bianche casette a cupola, meta internazionale di turisti i arrivo da tutta Europa. Punto di partenze per le Isole Diomedee o la visita alle Grotte Marine.

Pescatori
Tipe Barche dei Pescatori

La vista all’antico Castello Bizantino a strapiombo sul verde e cristallino mare, scavato nella roccia, ammirare i tramonti dalla Rupe dalla quale si guarda l’intera costa da Est ad Ovest sino alle montagne dell’Abruzzo oltre ad essere l’unico posto dell’Adriatico attaccato alla terra ferma dove è possibile vedere il sole sorgere e tramontare sempre nello stesso mare.

Nel centro storico una troverete piccoli e pittoreschi negozietti dove fare dello shopping di souvenir sopratutto di terracotta realizzata dai maestri artigiani presenti. Oppure e facile assistere alla ferratura dei cavalli dai parte di antichi fabbri.

Ferratura dei Cavalli
Fase della Ferratura dei cavalli

Dopo una passeggiata in centro, non potete perdetevi la visita alle splendide e bellissime Spiagge insignite della Bandiera Blu 2019 dalla FEE , dalle vicina Marina e Jalillo, a San Nicola passando dalla Baia di Manacora a Calalunga , per i più giovani vi consigliamo Zaiana e per i più avventurosi la Cala del Turco .

Mattinata
Faraglioni

Dopo una bella abbronzatura è il caso di dedicarsi alla scoperta della storia e delle tradizioni legate al mare ed alla terra, testimoniate dalle bellissime e medioevali Torri Saracene e dagli antichi Trabucchi Costieri.

Torri Saracene

Poste lungo tutto il litorale garganico per difendersi dalle continue incursioni perpetrate via mare dai Pirati, Corsari e Saraceni che venivano dall’Est Europa e dall’Asia

Torri Saracene
Torre di Monte Pucci

Costruite a forma piramidale, questi strumenti di avvistamento e segnalazione facendo scattare l’allarme con la popolazione procedeva alla immediata chiusura delle enormi porte in Legno di ingresso al Centro Storico rendendo impossibile l’attacco del Borgo.

Se ne contano 25 e sono posizionate in modo tale da potersi vedere l’una con l’altra e quindi procedere con il sistema di allarme lungo tutta la costa del Gargano. A Peschici se ne contano Quattro e sono le Torri di Monte Pucci, Calalunga , Usmai e Sfinale.

Trabucchi del Gargano

Tradizionale strumento da pesca, unica fonte di reddito in passato per molte famiglie peschiciane questo maestoso ed ingengeristico mezzo è ancora tuttora funzionante.

Trabucco
Trabucco Baia Manaccora

Al tempo d’oggi i trabucchi sono stati ristrutturati e su di essi sorgono particolarissimi ristoranti dove potrete gustare comodamente seduti con affaccio a mare i piatti tipici preparati con pesce freschissimo, come i strasjnat al sugo di seppie, le sarde,cefali e sbarrùn alla griglia,

Maestro D'Ascia
Trabucchista
Sport, Trekking, Bike nel Parco Nazionale del Gargano

Peschici ha il suo intero territorio incluso nel territorio Parco Nazionale del Gargano. Punto di partenza ideale per meravigliosi tour in Bici lungo i continui sali scendi della strada litoranea che costeggia la costa o percorrendo i percossi sterrati che conduco sin in Foresta Umbra. La Cittadina Garganica è tappa ormai storica della più famosa gara ciclistica al Mondo il Giro d’Italia .

Il Giro
Tappa del Giro D’Italia a Peschici

Per gli amanti del Trekking e della flora il Gargano annovera oltre 2000 specie botaniche, che rappresentano circa il 35% dell’intera flora nazionale. Insomma, un vero laboratorio botanico a cielo aperto. Infatti molti i cittadini sopratutto provenienti dai paesi del Nord Europa che si avventurano nei boschi alla ricerca delle famose orchidee spontanee e rarissime del Gargano.

Negli Ultimi anni si sta evolvendo lo sport dell’Orienteering chiamato lo Sport dei Boschi, perché il suo campo di gara ideale é il bosco, ma si può praticare anche in altri ambienti quali centri storici, parchi pubblici, campagne, ecc.

Corsa Orientamento
Tappa di Orienteering

Peschici è sede delle maggiori Nazionali Europee Svedese, Norvegese, Inglese, Danese e Russa che nei periodi invernali e primaverili la scelgono per svolgere i propri ritiri di allenamento.

Nel 2022 I boschi del Gargano ospiteranno i Mondiali Master di Corsa Orientamento nell’edizione che si terrà nella seconda settimana di luglio 2022.

Altre attività sportive che potreste svolgere a Peschici sicuramente sono quelle più classiche presso i modernissimi Centri Sportivi Comunali

Scuola di Windsurf
Windsurf

Per i più coraggiosi la pratica del Windsurf, Kitesurf è Sup nei vari Spot di Peschici offrono sia per i più esperti che per i principianti.