Laghi Lesina e Varano

Il Lago di Varano

Insiste nei comuni di Ischitella e Cagnano Varano dista c.ca 30 Km da Peschici percorrendo la Litoranea che da Rodi G.co porta a Capoiale il punto più vicino via mare alle Isole tremiti cira 6 miglia marine .

Il Lago di forma quadrangolare, con una superficie di circa 60,5 Kmq, è il lago più esteso dell’Italia meridionale. Molto famoso per la ricchezza di specie ittiche delle acque, che ne favoriscono la pesca, in particolare delle anguille e dei capitoni, comunica con il mar Adriatico tramite due canali, la foce di Varano e la foce di Capoiale
Il canale Capoiale è meglio noto come Isola Varano, intorno a cui, tra una rigogliosa vegetazione di eucalipti e da pini e un mare limpidissimo, si è sviluppato il centro, peschereccio e turistico, parte integrale del Parco Nazionale, uno dei luoghi più tranquilli in cui poter gustare, immersi nella natura, una vacanza in pieno relax

Il Lago di Lesina

Dista c.ca 60 km da Peschici raggiungibile e visibile dalla Super Strada che collega il Gargano all’autostrada A14 Uscita di Lesina – Poggio Imperiale.

Il lago salato di Lesina, dalla forma allungata (è infatti lungo circa 22 km e largo in media 2,4 km), con una superficie di circa 51,5 Kmq., è il secondo lago dell’ Italia Meridionale e il nono dell’ intera penisola italica per estensione. Molta famosa risulta la pesca alle anguille, notevole fonte di reddito per il comune. Tra i 2 laghi, in particolare sulla collina di Devio, Lungo le rive sono state rinvenuti reperti appartenenti al Neolitico e all’età del bronzo e del ferro.